D.Gray-man

Andare in basso

D.Gray-man

Messaggio Da ~Marika~ il Dom Set 30, 2012 2:59 pm

Premetto che adoro questo manga.. quindi preparatevi ad una lunghiiiissima recensione!^^
Laura, eccola, come promesso!



Titolo: D.Gray-man

Autrice: Katsura Hoshino

Genere: Shonen

N° volumi: 23 (in corso)

Pubblicato in Italia da: Panini Comics

Prezzo: 3,90 (prima)/4,20 (adesso)

[img]
[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine][/img]

In una misteriosa Europa ottocentesca vagano sulla Terra dei misteriosi esseri, nati dalla disperazione e dalle tenebre del cuore umano e guidati dal misterioso Conte del Millennio: gli Akuma, mostri che spargono morte e distruzione. Proprio per far fronte a questa piaga venne creata una congrega di speciali guerrieri, gli Esorcisti. Tra questi troviamo Allen Walker, protagonista della narrazione in questo mondo raccontato in toni gotici. Ragazzo innocente ma allo stesso tempo maledetto dal padre adottivo quando era piccolo, si ritroverà a poter “sfruttare” la propria maledizione nel suo lavoro di esorcista. Ancora prima di entrare a far parte a tutti gli effetti dell’Ordine Oscuro (nome della congrega degli Esorcisti, fondata dal Vaticano per contrastare il Conte del Millennio e gli Akuma) Allen aveva già ben chiari i suoi obiettivi: distruggere tutti gli Akuma e sconfiggere il Costruttore, o Conte del Millennio, colui che approfittando della tristezza nel cuore umano corrompe gli umani con una falsa speranza di resuscitare i cari defunti, e crea gli Akuma dalle anime dei morti richiamati dall’aldilà. Fu allievo del Generale Marian Cross, anch’egli esorcista appartenente all’Ordine Oscuro. Dopo tre anni di “tirocinio”, Cross decide di mandare Allen al Quartier Generale dell’Ordine Oscuro, per permettergli di fregiarsi della qualifica di Esorcista. Ma trovare il Castello dell’Ordine non è facile, perciò gli affida un golem di nome Timcampi, che lo aiuterà a raggiungere la meta. Una volta arrivato al Quartier Generale, scopre qual è il vero scopo degli esorcisti: ritrovare tutti i pezzi dell'Innocence, un oggetto dai formidabili poteri che contrasta la Dark Matter usata dal Conte del Millennio per creare gli Akuma.


La trama, brutalmente scoppiazzata da wikipedia, non rende onore a quello che è realmente questo manga: la storia infatti non si limita a ciò che ho riportato sopra, ma dopo i primi due o tre volumi diventa molto più ampia ed affascinante..

Dire che amo questo manga è riduttivo: per quanto mi riguarda è IL manga per eccellenza.
D Gray man ha tutto: un trama avvincente ed interessante, con citazioni curiose, ma senza tralasciare il divertimento, personaggi di spessore caratterialmente ben definiti, disegni spettacolari e sempre in evoluzione ed un’ambientazione squisitamente gotica.. ma andiamo con ordine!

Trama
Non posso aggiungere molto di più di quello che ho già detto, altrimenti vi rovinerei la sorpresa, ma vi posso assicurare che non diventa mai banale o noiosa.
Vi posso dire che è necessario seguire la storia con estrema attenzione in ogni suo passaggio, perché la Hoshino non lascia mai niente al caso.

Personaggi
Questo è l’unico, e sottolineo l’unico, manga di cui mi piaccia ogni singolo personaggio: ovviamente ho i miei preferiti, ma ogni personaggio ha caratteristiche peculiari che lo rendono unico ed interessante. Persino i “cattivi” riescono a riscuotere lo stesso successo dei “buoni”.
Tutti i personaggi hanno un’evoluzione nella storia e non risultano mai statici. A differenza di molto shonen, qui si può notare un graduale cambiamento, anche fisico, dei personaggi, forse aiutato anche da un’evoluzione stilistica rapidissima, che rende il tutto ancora più scorrevole e veritiero.

Disegni
E qui arriviamo alla parte migliore: i disegni sono STUPENDI!
Il tratto è inequivocabilmente femminile, aspetto che si nota soprattutto con il procedere della storia, ma non mancano di certo scene violente e di combattimento, tipiche dello shonen.
Lo stile ha avuto un’evoluzione incredibile: i personaggi attuali risultano quasi irriconoscibili se paragonati con quelli presentati nei primi capitoli del manga.
Non so dire che se il disegno sia peggiorato o migliorato.. è semplicemente diverso, ma ugualmente bello.
Con il procedere dei volumi le tavole diventano sempre più complicate e complesse, molto dinamiche e ricche di dettagli.

Ambientazioni
Ambientazioni belle e sempre presenti, avvolte da un’atmosfera buia e cupa molto in stile gotico-romantica.
Per farvi capire senza tirare troppo in lungo questa recensione direi di chiudere con le parole del mitico Tim Burton:
“Gotico e caratteristico. Non mi era mai capitato di imbattermi in produzioni nipponiche dallo stampo gotico talmente evidente, personaggi così carismatici e fatiscenza occidentale. Atipico ma estremamente gradevole per trama e contenuti. Non mi dispiacerebbe lavorarci sopra..."

Difetti
Lo so, ne ho parlato troppo bene mi direte voi, possibile che non ci sia niente che non vada?
Ebbene sì, qualcosa di brutto c’è.. anche se più che brutto direi snervante: non è costante!!
E’ (dovrebbe essere...-.-") un manga mensile e già questo ha i suoi difetti, ma normalmente gli autori di manga mensili sopperiscono pubblicando capitoli di 35/40 pagine.. la Hoshino no! Alcuni mesi è riuscita a presentare capitoli mensili di 18 pagine e questo non aiuta a tenersi stretti i lettori.
In più, mediamente, pubblica un mese sì e uno no, se non uno sì e due no, e questo è ESTREMAMENTE esasperante!
Tutto ciò però ha una spiegazione: sembra che l’autrice sia di salute cagionevole e che questo non le permetta di essere costante con la pubblicazione.
In Italia, ormai, i volumetti hanno cadenza semestrale, se non annuale.. attualmente la redazione di D Gray “si è presa una piccola pausa in attesa di materiale dal Giappone”, ovvero: sono distanziati 4 capitoli con il manga giapponese quindi il prossimo volume uscirà tra più di un anno!
Un consiglio per i nuovi lettori? Armatevi di santa pazienza e godetevi D Gray senza cedere all'istinto di partire per il Giappone e strozzare la Hoshino ogni volta che leggerete: “No chapter next month”.



avatar
~Marika~

Femmina
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 25.09.12
Età : 25
Località : Milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: D.Gray-man

Messaggio Da Kuroumi il Dom Set 30, 2012 8:12 pm

Bellissima recensione, Marika!! Thank you so much!
I 4 capitoli inediti li possiamo inserire qui sotto, dimmi solo quali sono Wink

_________________
Gdr character:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Kuroumi

Femmina
Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 21.09.12
Età : 43
Località : Roanapur
Umore : Nuvoloso

Visualizza il profilo http://mondodigaia.altervista.org/index.html

Torna in alto Andare in basso

Re: D.Gray-man

Messaggio Da ~Marika~ il Dom Set 30, 2012 9:48 pm

I capitoli che non sono ancora stati raccolti in un volumetto in italiano sono: 213, 214, 215 e 216.

Link al 213: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Il capitolo 217 dovrebbe uscire a novembre, credo che salti anche il capitoli di ottobre
avatar
~Marika~

Femmina
Messaggi : 68
Data d'iscrizione : 25.09.12
Età : 25
Località : Milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: D.Gray-man

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum