Honey Blood

Andare in basso

Honey Blood

Messaggio Da Kuroumi il Dom Ott 07, 2012 7:00 pm

Titolo: Honey Blood

Autore: Miko Mitsuki

Genere: Shojo, vampiri

Numero di volumi: 3

Pubblicato in Italia da: Planet Manga

Prezzo:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Shojo manga con vampiri. Dato che ci sono anche ragazze sul forum dedico una breve recensione a questo che ho visto in edicola e sfogliato...
Sinceramente mi sembra un po' una versione giapponese di Twilight, data la relazione fra una studentessa liceale e un vampiro, già presente nel primo volume, direi...

Shojo manga che narra la storia della giovane Hinata e del suo misterioso vicino di casa, affascinante scrittore di romanzi vampireschi. Quando una serie di omicidi di natura “sovrannaturale” cominciano ad infestare il quartiere, per Hinata l’uomo diventa il principale sospetto.
Trama tratta dal sito dell'editore italiano. [Panini Comics]

Una trama un po' più sviluppata nella presentazione dei personaggi:
Sorazono Hinata è la protagonista: una bella ragazzina che frequenta le scuole superiori, appassionata di romanzi sui vampiri. In particolare ama moltissimo un libro, scritto da Tokinaga Junya, che tratta l’amore tra vampiri ed esseri umani. La vita dei primi non è certo rose e fiori poichè, pur vivendo un numero di anni estremamente elevato, non possono amare e vivere una vita normale con la propria compagna.

Caso vuole che Tokinaga si trasferisca a vivere proprio accanto alla casa di Hinata: l’uomo è bellissimo, molto giovane, e assolutamente bizzarro. Sa fin troppo bene come può essere triste la vita di un vampiro e ne parla in ogni suo romanzo chiaramente. Siamo proprio sicuri che sia del tutto estraneo alla cosa e che invece non ami bere il sangue di sue eventuali vittime?

Commento personale: la trama non mi convince del tutto, sinceramente. Versione alla giapponese di Twilight? Forse. Secondo me è molto ispirato a Cullen e co. Sarà che per me IL vampiro dei manga/anime/ecc è Alucard...
Il disegno, in stile ovviamente shojo, non è male. Il tizio pare un ragazzino, ma a parte ciò non è un brutto disegno. Come shojo è abbastanza esplicito e sensuale (compresi i morsi sul collo).
Gli sfondi non sono poi il massimo, invece i dialoghi non sono male.

A chi piacciono gli shojo può interessare, direi. Non è neanche molto lungo. Io non so... mi parrebbe di offendere Alucard ^^

_________________
Gdr character:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Kuroumi

Femmina
Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 21.09.12
Età : 43
Località : Roanapur
Umore : Nuvoloso

Visualizza il profilo http://mondodigaia.altervista.org/index.html

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum